martedì 31 ottobre 2017

PANINI MORBIDI AL COCCO

INGREDIENTI per circa 7/8 panini:
400 gr di farina manitoba
50 gr di cocco grattugiato
30 gr di olio di semi di mais o girasole
un cucchiaio di agave o di malto di riso
una bustina di lievito per pizze e focacce
100 ml di latte di soia
120 ml di acqua tiepida
un pizzico di sale


PREPARAZIONE:
In una terrina mettere la farina, il cocco, l'olio, l'agave, il lievito, il pizzico di sale e il latte di soia.Mescolare bene e unire un  po' alla volta l'acqua. Lavorare l'impasto fino ad ottenere una palla elastica. Fate riposare l'impasto per almeno un'ora avvolta in un panno leggermente infarinato.
Dividere la pasta in circa 8 pezzi e modellare ogni pezzo dandogli una forma allungata. Disporre i panini ben distanziati sulla placca del forno precedentemente ricoperta con carta forno. Coprire con un panno e lasciare lievitare per un'altra oretta circa. Con una forbice da cucina fare delle piccole incisioni su tutta la lunghezza.
Spennellare i panini con un po' di latte di soia e infornare a 180° per circa 20/25 minuti fino a quando risulteranno dorati.
Un consiglio per la cottura del pane in generale: nel forno mettete una vaschettina di alluminio con dentro 3-4 dita di acqua, questo farà si che durante la cottura si sprigioni del vapore che darà maggior morbidezza ai panini.
I panini sono pronti. Il loro sapore lievemente dolce ma non troppo li rende molto versatili: buonissimi sia con un filo di marmellata sia con una fettina di formaggio vegan!






MUFFIN DI ZUCCA

INGREDIENTI per 8 muffin:
300 gr di zucca
200 gr di farina manitoba
90 gr di zucchero
60 ml di olio di semi di mais
170 ml di latte di soia
una bustina di lievito bio vanigliato
una bustina di aroma di vaniglia

PREPARAZIONE:
Pulire la zucca, tagliarla a pezzetti e cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti. Lasciare raffreddare e schiacciare con una forchetta. Mettere in una terrina e aggiungere un po' alla volta, l'olio e lo zucchero e mescolare fino ad ottenere una consistenza cremosa. Aggiungere il latte di soia e, alla fine, la farina, il lievito e la vanillina. Amalgamare bene, quindi versare il composto nelle formine per muffin. Ne esistono di diversi tipi. Per questa ricetta sono stati utilizzati pirottini di carta forno. I pirottini vanno riempiti per poco più di due terzi.
Infornare e cuocere per circa 40 minuti a 180°. Quindi togliere dal forno e, una volta tiepidi, guarnire con zucchero a velo.
Buon Halloween!










sabato 7 ottobre 2017

FRIGGITELLI RIPIENI DI TOFU

In rete ho trovato questa ricetta e, avendo ricevuto in dono dei bei friggitelli, l'ho provata: buoni!

INGREDIENTI per 4 persone:
8-10 peperoni friggitelli
200 gr di tofu
2 cucchiai di capperi sottosale
una manciata di olive nere
qualche foglia di basilico
un pizzico di aglio in fiocchi
tre cucchiai di pangrattato
4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b

PREPARAZIONE:
in un tritatutto versare il tofu a cubetti, l'olio, l'aglio, sale pepe e qualche cucchiaio di acqua. Tritare finemente. Aggiungere alla crema così ottenuta le olive e il basilico tagliati a pezzettini.
Pulire i friggitelli, tagliandoli per il lungo in modo da ottenere delle "barchette". Riempite i peperoni con la crema di tofu, cospargere di pangrattato, un filo d'olio e cuocere in forno a 180° per circa mezz'ora. Servire caldi.



CECI E FARRO

INGREDIENTI:
una lattina di farro precotto
una lattina di ceci
mezzo bicchiere di vino bianco
mezzo bicchiere di acqua calda
un cucchiaio di concentrato di pomodoro
un pizzico di aglio in fiocchi
olio extravergine d'oliva
mezzo peperoncino tritato
sale q.b.
PREPARAZIONE:
versare un filo d'olio in un tegame, aggiungere l'aglio e peperoncino e soffriggere. Aggiungere il farro e i ceci  ben scolati, il vino bianco, il concentrato di pomodoro, il sale e l'acqua calda. Cuocere fino a far evaporare il liquido. Servire caldi.
Un contorno velocissimo e facilissimo da preparare ma molto saporito. Se avete tempo, naturalmente potete preparare ceci e farro anziché utilizzare i precotti.


ZUPPA DI LENTICCHIE ROSSE E GRANO SARACENO

INGREDIENTI:
250 gr di lenticchie rosse
170 gr di grano saraceno
una cipolla piccola
2 patate
una carota
un gambo di sedano
un pizzico di aglio in fiocchi
sale

PREPARAZIONE:
in una pentola versare un litro e mezzo di acqua, salare e portare ad ebollizione. Tritare carota, sedano e cipolla. Tagliare a cubetti le patate. Versare le lenticchie rosse, le verdure e le patate nell'acqua bollente e cuocere per 20 minuti circa. Quindi aggiungere il grano saraceno e cuocere per altri 15 minuti circa. Servire con un filo di olio extravergine e una spolverata di pepe.
Una zuppa leggera, buonissima e senza glutine. Infatti il grano saraceno, nonostante il nome, non è un cereale non contiene glutine ed è ricco di vitamine e sali minerali.


domenica 24 settembre 2017

FOCACCIA AL SESAMO

INGREDIENTI:
250 gr di farina
7 gr di lievito per pizze e focacce
200 ml di acqua tiepida
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
sesamo q.b.

PREPARAZIONE:
In una terrina mettere la farina, il lievito, il sale, lo zucchero e mescolare. Aggiungere gradatamente l'acqua tiepida e mescolare fino ad ottenere un impasto elastico e compatto. Lasciar lievitare per un'ora circa coprendo con un panno appena umido e in ambiente tiepido. Stendere la pasta (deve raggiungere i 2-3 cm di spessore) sulla carta forno, precedentemente unta con un pochino di olio d'oliva e lasciare lievitare ancora per altri 45-50 minuti, sempre coprendo con un panno. Con le dita "disegnare" il motivo a rombi sulla superficie della focaccia, spennellare di olio e guarnire con i semi di sesamo; 20 minuti prima di infornare la focaccia, preriscaldate il forno a 250°. Cuocere la focaccia per 8 minuti a questa temperatura e altri 5 minuti circa a 200°.  Sfornare e tagliare a quadrotti. 







POLPETTINE DI QUINOA

INGREDIENTI:
150 gr circa di quinoa
3 patate di media grandezza
due cucchiaini di curcuma
1 cucchiaino di curry
1 cucchiaino di paprika
2 cucchiai di prezzemolo
pane grattugiato
semi di sesamo
olio extravergine per friggere
sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:
Cuocere la quinoa in circa 300 gr di acqua. Lessare le patate e schiacciarle con una forchetta. Mettere quinoa e patate in una terrina e aggiungere le spezie, il prezzemolo, il sale e il pepe; mescolare bene tutti gli ingredienti. Con le mani inumidite con acqua, modellate delle polpettine poco più grandi di una pallina da ping pong. In un piatto versare un po' di pane grattugiato e qualche cucchiaio di semi di sesamo. Passare le polpettine in questa panatura. Scaldare un filo di olio in una padella antiaderente e cuocere le polpettine fino a quando imbiondiscono un po'. Servire calde. 
Un consiglio: per la quinoa suggerisco di acquistare quella proveniente dal commercio equo solidale così si aiutano le popolazioni più bisognose e le micro cooperative di agricoltori e non si va ad ingrassare le multinazionali che invece i contadini li sfruttano in cambio di miseri salari.