martedì 5 agosto 2014

TORTA "CAMILLA" CON CAROTE E MANDORLE

Cercavo una ricetta per fare una torta con la farnia di mandorle e ho trovato diverse versioni della cd "torta Camilla" come le famose merendine...Ho provato a veganizzarne una eliminando le uova e sostituendo latte e burro con latte di soia e margarina vegetale. Il risultato è stato molto soddisfacente e la torta, preparata la sera per la colazione del mattino, è letteralmente sparita!
INGREDIENTI:
2 cucchiai di lecitina di soia
120 gr di zucchero
100 gr di latte soia  (o altro latte vegetale)
100 gr di  margarina vegetale
300 g di carote grattugiate
150 g di farina di kamut (oppure di grano)
100 g di farina di mandorle
 16 g di lievito per dolci
 un pizzico di buccia di limone grattugiata

PREPARAZIONE:
mescolare gli ingredienti liquidi e a parte quelli solidi; unire il tutto fino ad ottenere un composto cremoso ma abbastanza denso. Aggiungere le carote grattugiate. Versare in uno stampo a cerniera precedentemente unto con la margarina vegetale e infarinato. Cuocere a 170° per circa 40 minuti (i tempi dipendono dal forno).
Lasciare raffreddare. Estrarre dallo stampo e guarnire con zucchero a velo. Quindi servire!











Nessun commento:

Posta un commento