martedì 31 ottobre 2017

PANINI MORBIDI AL COCCO

INGREDIENTI per circa 7/8 panini:
400 gr di farina manitoba
50 gr di cocco grattugiato
30 gr di olio di semi di mais o girasole
un cucchiaio di agave o di malto di riso
una bustina di lievito per pizze e focacce
100 ml di latte di soia
120 ml di acqua tiepida
un pizzico di sale


PREPARAZIONE:
In una terrina mettere la farina, il cocco, l'olio, l'agave, il lievito, il pizzico di sale e il latte di soia.Mescolare bene e unire un  po' alla volta l'acqua. Lavorare l'impasto fino ad ottenere una palla elastica. Fate riposare l'impasto per almeno un'ora avvolta in un panno leggermente infarinato.
Dividere la pasta in circa 8 pezzi e modellare ogni pezzo dandogli una forma allungata. Disporre i panini ben distanziati sulla placca del forno precedentemente ricoperta con carta forno. Coprire con un panno e lasciare lievitare per un'altra oretta circa. Con una forbice da cucina fare delle piccole incisioni su tutta la lunghezza.
Spennellare i panini con un po' di latte di soia e infornare a 180° per circa 20/25 minuti fino a quando risulteranno dorati.
Un consiglio per la cottura del pane in generale: nel forno mettete una vaschettina di alluminio con dentro 3-4 dita di acqua, questo farà si che durante la cottura si sprigioni del vapore che darà maggior morbidezza ai panini.
I panini sono pronti. Il loro sapore lievemente dolce ma non troppo li rende molto versatili: buonissimi sia con un filo di marmellata sia con una fettina di formaggio vegan!






MUFFIN DI ZUCCA

INGREDIENTI per 8 muffin:
300 gr di zucca
200 gr di farina manitoba
90 gr di zucchero
60 ml di olio di semi di mais
170 ml di latte di soia
una bustina di lievito bio vanigliato
una bustina di aroma di vaniglia

PREPARAZIONE:
Pulire la zucca, tagliarla a pezzetti e cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti. Lasciare raffreddare e schiacciare con una forchetta. Mettere in una terrina e aggiungere un po' alla volta, l'olio e lo zucchero e mescolare fino ad ottenere una consistenza cremosa. Aggiungere il latte di soia e, alla fine, la farina, il lievito e la vanillina. Amalgamare bene, quindi versare il composto nelle formine per muffin. Ne esistono di diversi tipi. Per questa ricetta sono stati utilizzati pirottini di carta forno. I pirottini vanno riempiti per poco più di due terzi.
Infornare e cuocere per circa 40 minuti a 180°. Quindi togliere dal forno e, una volta tiepidi, guarnire con zucchero a velo.
Buon Halloween!










sabato 7 ottobre 2017

FRIGGITELLI RIPIENI DI TOFU

In rete ho trovato questa ricetta e, avendo ricevuto in dono dei bei friggitelli, l'ho provata: buoni!

INGREDIENTI per 4 persone:
8-10 peperoni friggitelli
200 gr di tofu
2 cucchiai di capperi sottosale
una manciata di olive nere
qualche foglia di basilico
un pizzico di aglio in fiocchi
tre cucchiai di pangrattato
4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b

PREPARAZIONE:
in un tritatutto versare il tofu a cubetti, l'olio, l'aglio, sale pepe e qualche cucchiaio di acqua. Tritare finemente. Aggiungere alla crema così ottenuta le olive e il basilico tagliati a pezzettini.
Pulire i friggitelli, tagliandoli per il lungo in modo da ottenere delle "barchette". Riempite i peperoni con la crema di tofu, cospargere di pangrattato, un filo d'olio e cuocere in forno a 180° per circa mezz'ora. Servire caldi.



CECI E FARRO

INGREDIENTI:
una lattina di farro precotto
una lattina di ceci
mezzo bicchiere di vino bianco
mezzo bicchiere di acqua calda
un cucchiaio di concentrato di pomodoro
un pizzico di aglio in fiocchi
olio extravergine d'oliva
mezzo peperoncino tritato
sale q.b.
PREPARAZIONE:
versare un filo d'olio in un tegame, aggiungere l'aglio e peperoncino e soffriggere. Aggiungere il farro e i ceci  ben scolati, il vino bianco, il concentrato di pomodoro, il sale e l'acqua calda. Cuocere fino a far evaporare il liquido. Servire caldi.
Un contorno velocissimo e facilissimo da preparare ma molto saporito. Se avete tempo, naturalmente potete preparare ceci e farro anziché utilizzare i precotti.


ZUPPA DI LENTICCHIE ROSSE E GRANO SARACENO

INGREDIENTI:
250 gr di lenticchie rosse
170 gr di grano saraceno
una cipolla piccola
2 patate
una carota
un gambo di sedano
un pizzico di aglio in fiocchi
sale

PREPARAZIONE:
in una pentola versare un litro e mezzo di acqua, salare e portare ad ebollizione. Tritare carota, sedano e cipolla. Tagliare a cubetti le patate. Versare le lenticchie rosse, le verdure e le patate nell'acqua bollente e cuocere per 20 minuti circa. Quindi aggiungere il grano saraceno e cuocere per altri 15 minuti circa. Servire con un filo di olio extravergine e una spolverata di pepe.
Una zuppa leggera, buonissima e senza glutine. Infatti il grano saraceno, nonostante il nome, non è un cereale non contiene glutine ed è ricco di vitamine e sali minerali.


domenica 24 settembre 2017

FOCACCIA AL SESAMO

INGREDIENTI:
250 gr di farina
7 gr di lievito per pizze e focacce
200 ml di acqua tiepida
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
sesamo q.b.

PREPARAZIONE:
In una terrina mettere la farina, il lievito, il sale, lo zucchero e mescolare. Aggiungere gradatamente l'acqua tiepida e mescolare fino ad ottenere un impasto elastico e compatto. Lasciar lievitare per un'ora circa coprendo con un panno appena umido e in ambiente tiepido. Stendere la pasta (deve raggiungere i 2-3 cm di spessore) sulla carta forno, precedentemente unta con un pochino di olio d'oliva e lasciare lievitare ancora per altri 45-50 minuti, sempre coprendo con un panno. Con le dita "disegnare" il motivo a rombi sulla superficie della focaccia, spennellare di olio e guarnire con i semi di sesamo; 20 minuti prima di infornare la focaccia, preriscaldate il forno a 250°. Cuocere la focaccia per 8 minuti a questa temperatura e altri 5 minuti circa a 200°.  Sfornare e tagliare a quadrotti. 







POLPETTINE DI QUINOA

INGREDIENTI:
150 gr circa di quinoa
3 patate di media grandezza
due cucchiaini di curcuma
1 cucchiaino di curry
1 cucchiaino di paprika
2 cucchiai di prezzemolo
pane grattugiato
semi di sesamo
olio extravergine per friggere
sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:
Cuocere la quinoa in circa 300 gr di acqua. Lessare le patate e schiacciarle con una forchetta. Mettere quinoa e patate in una terrina e aggiungere le spezie, il prezzemolo, il sale e il pepe; mescolare bene tutti gli ingredienti. Con le mani inumidite con acqua, modellate delle polpettine poco più grandi di una pallina da ping pong. In un piatto versare un po' di pane grattugiato e qualche cucchiaio di semi di sesamo. Passare le polpettine in questa panatura. Scaldare un filo di olio in una padella antiaderente e cuocere le polpettine fino a quando imbiondiscono un po'. Servire calde. 
Un consiglio: per la quinoa suggerisco di acquistare quella proveniente dal commercio equo solidale così si aiutano le popolazioni più bisognose e le micro cooperative di agricoltori e non si va ad ingrassare le multinazionali che invece i contadini li sfruttano in cambio di miseri salari.





mercoledì 2 agosto 2017

BRUSCHETTE ALLE ERBE AROMATICHE

INGREDIENTI:
pane rustico tagliato a fette
pomodori perini
qualche cappero salato
olio extravergine di oliva
basilico
rosmarino
sale integrale alle erbe
formaggio vegan (facoltativo)

PREPARAZIONE:
salare le fette di pane, versare un filo d'olio su ogni fetta. Tagliare i pomodori a piccoli pezzetti. Distribuire i pomodori sulle fette di pane, aggiungere le erbe aromatiche e un filo d'olio. Guarnire con il formaggio vegan grattugiato e infornare a 180 gradi circa per 20 minuti.

Semplici, veloci e molto buone!








POLPETTINE DI ZUCCHINE

INGREDIENTI per 4 persone:
2 zucchine medie
250 gr di ceci lessati (anche in lattina)
una cipolla piccola
2 cucchiai di farina di ceci
2 cucchiai di farina di riso
un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
sale, paprika q.b.
olio di cocco o altro olio vegetale per cuocere

PREPARAZIONE:
tagliare le zucchine, salarle e lasciarle riposare 10 minuti per far uscire l'eccesso di acqua. Scolare le zucchine, tritarle finemente assieme alla cipolla. Far saltare qualche minuto i ceci in un tegame con un filo d'olio. Tritarli finemente. Mettere le zucchine con la cipolla, i ceci e tutti gli altri ingredienti in una terrina e mescolare amalgamando bene. Formare delle polpette. Per evitare che si attacchino tra di loro, adagiatele su un foglio di carta forno. Scaldate l'olio e fate soffriggere per qualche minuto le polpettine da entrambi i lati. Servire calde.




lunedì 24 luglio 2017

SPAGHETTI ALLE VERDURE

INGREDIENTI per 4 persone:
spaghetti di quinoa e amaranto (oppure spaghetti di grano)
2 cipolle piccole
una manciata di piselli
una carota
una zucchina
sale pepe e un pizzico di peperoncino.
olio extravergine d'oliva

PREPARAZIONE:
Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Tagliare tutte le verdure a cubetti piccoli.
In un tegame versare un filo di olio e aggiungere le verdure; salare, pepare e mettere un pizzico di peperoncino. Mettere un coperchio e cuocere le verdure fino a quando le carote saranno morbide.
Scolare gli spaghetti, versarli nel tegame, mescolare bene e far saltare sul fuoco medio per qualche minuto.

Io ho utilizzato solo verdure del mio orticello senza veleni e amico degli insetti.
Se non avete l'orto sono comunque da preferire  i prodotti biologici e, quando possibile, a km zero.





PATATE NOVELLE ALLE ERBE AROMATICHE

INGREDIENTI:
patate novelle con la buccia
olio extravergine di oliva
sale qb
mix di erbe aromatiche

PREPARAZIONE:
lavare molto bene le patatine novelle, tagliarle a metà, lasciando la buccia, e metterle in una ciotola. Salare, cospargere di erbe aromatiche e lasciare riposare per mezz'oretta.
In un tegame versare l'olio extravergine di oliva ricoprendo il fondo. Accendere il gas a fuoco medio e versare le patate. Coprire con un coperchio e cuocere per circa 20 minuti mescolando di tanto in tanto. Togliere il coperchio e cuocere altri 5 minuti circa a fuoco vivace.
Scolare su carta assorbente e servire!


venerdì 21 luglio 2017

PEPERONATA!

INGREDIENTI per 4 persone:
3-4 peperoni
400 gr di polpa di pomodoro
una manciata di pomodorini ciliegia
una cipolla piccola
olio extravergine d'oliva
sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:
mettere un filo d'olio in un tegame a fuoco lento. Aggiungere cipolla a fette, peperoni a pezzetti, pomodorini tagliati a metà, polpa di pomodoro, sale pepe e un goccio d'acqua. Cuocere fino alla completa cottura dei peperoni. Quando sono morbidi la peperonata è pronta.
Veloce e gustosa!


SPIEDINI DI TOFU

INGREDIENTI:
tofu affumicato
una zucchina media
qualche funghetto sottolio
pomodorini ciliegia
peperone
mix di erbe aromatiche a piacere
olio extravergine d'oliva
sale



PREPARAZIONE:
tagliare il tofu a cubetti non troppo piccoli. Tagliare a rondelle la zucchina. Tagliare i funghetti a metà. Tagliare il peperone. Infilzare, alternandoli, tutti gli ingredienti  negli stecchini da spiedino. Spennellare con olio e cospargere con abbondante mix di erbe aromatiche e sale. Lasciar riposare una mezz'oretta. Cuocere sulla griglia o su una piastra per qualche minuto da entrambi i lati.

NB Se avete a disposizione solo del tofu "al naturale" fate così: tagliatelo a cubetti e mettetelo in una ciotola. Aggiungete olio, tamari, erbe aromatiche in polvere e sale. Lasciate marinare per circa mezz'ora. Sarà molto più saporito!

Facilissimi e buonissimi!






Gli spiedini di tofu sono ottimi accompagnati da riso Venere bollito e saltato qualche minuto in padella con un filo di olio.





domenica 2 luglio 2017

RISOTTO ALLO ZAFFERANO

INGREDIENTI:
400 riso per risotti
una cipolla tritata
olio extravergine di oliva
una bustina di zafferano
un pizzico di curcuma
mezzo bicchiere di vino bianco
brodo vegetale q.b. (per 4 persone ne occorre circa un litro)
formaggio vegan
riccioli di burro di cocco (o altro grasso vegetale)

PREPARAZIONE:
In una pentola capiente versare qualche cucchiaio di olio. Scaldare e soffriggere la cipolla per un paio di minuti. Aggiungere il riso e tostare qualche minuto. Versare il vino bianco, mescolare e lasciar cuocere fino a quando sarà evaporato quasi del tutto; aggiungere lo zafferano e la curcuma. Versare poco alla volta il brodo vegetale per consentire al riso di cuocere e rimanere cremoso; mescolare di tanto in tanto. Quando il riso avrà assorbito quasi tutto il brodo, unire alcuni cucchiai di formaggio vegan  grattugiato e mantecare. Lasciar riposare per alcuni minuti e poi servire.






FOCACCIA AL ROSMARINO

INGREDIENTI:
250 gr di farina di grano saraceno
200 gr di latte vegetale (per es. riso o soia)
200 gr di zucchine
50 gr di maizena
un cucchiaio di semi di chia (oppure di semi di lino tritati)
una bustina di lievito per pizze e focacce
una cipolla piccola
una manciata di semi di zucca
pepe rosa
mezzo cucchiaino di sale e mezzo di zucchero
qualche cucchiaio di olio extravergine
rametti di rosmarino fresco

PREPARAZIONE:
Mescolare farina, maizena e lievito, mezzo cucchiaino di sale e mezzo di zucchero. A parte, frullare le zucchine con il latte e i semi di chia.
Aggiungere alla farina e mescolare fino ad ottenere un impasto abbastanza denso.
Versare il composto in una pirofila foderata con carta forno e lasciare lievitare per circa un'ora.
Tagliare a fettine sottili la cipolla. Cospargere la focaccia con la cipolla, l'olio, il rosmarino spezzettato, i grani di pepe rosa. Cuocere in forno ventilato a 180 gradi per circa 35/40 minuti.









CIOCCOLATINI AL PROFUMO D'ORIENTE

INGREDIENTI:
250 gr di ci cioccolata extrafondente
5-6 cucchiai di cocco grattugiato + 1 per la decorazione


un cucchiaio di bacche di cardamomo

PREPARAZIONE:
Rompere il cioccolato a pezzetti e scioglierlo a bagnomaria oppure nel microonde.
tritare molto finemente con un macina caffè le bacche di cardamomo.
Aggiungere al cioccolato fuso,  il cocco grattugiato e il cardamomo polverizzato e mescolare bene.
Stendere il composto su un foglio di carta da cucina aiutandosi con una spatola fino ad ottenere uno spessore di pochi millimetri e cospargere con altro cocco grattugiato. Riporre il tutto in freezer per almeno 2 ore. Tagliare la cioccolata in quadrotti e servire. I cioccolatini si conservano in frigorifero per alcuni giorni.




martedì 20 giugno 2017

PASTA AL PESTO VEGAN

INGREDIENTI:
una manciata di foglie di basilico
succo di mezzo limone
una manciata di anacardi
un avocado molto maturo
un pizzico di sale
un goccio di latte di soia al naturale
(uno spicchio di aglio, facoltativo)


PREPARAZIONE:
mettere tutti gli ingredienti nel mixer e tritarli finemente in modo da ottenere una salsa cremosa. Se troppo densa, aggiungere altro latte di soia, ma poco.

Preparare la pasta e condire con il pesto vegan. Facilissima e buonissima!


domenica 18 giugno 2017

AMARENE SPIRITOSE

INGREDIENTI:
un kg di amarene circa
200 gr di zucchero
mezzo litro circa di grappa
cannella
chiodi di garofano
scorza di limone bio
acqua q.b.

PREPARAZIONE:

Raccogliere le amarene. E' molto divertente! Queste le ho raccolte la settimana scorsa. Sono un po' in ritardo rispetto agli altri anni. Dipende dalle stagioni e dal clima. 

Se non avete l'albero, potete acquistarle o farvele regalare da qualche conoscente o parente. 

Mettere lo zucchero in un pentolino, coprire con l'acqua e cuocere fino a quando lo zucchero si sarà sciolto (ma non deve caramellare). Lasciare rafreddare.
Nel frattempo, pulire molto bene le amarene, scartando tutte quelle che non sono perfette.  Se il frutto non è integro, la probabilità che ci sia un vermetto dentro aumenta. Quelle scartate potete "offrirle" ai merli o ad altri uccelli che gradiranno anche la sorpresina.

Asciugate le amarene e tagliate il picciolo a un centimetro dalla base. Mettetele nei vasetti, aggiungete dei pezzi di cannella, qualche chiodo di garofano e la scorza di limone non trattato chimicamente. Versare lo sciroppo di zucchero e completare con la grappa, riempiendo i barattoli. Chiudere ermeticamente. Mettere un'etichetta con la data e...dimenticatele fino a dicembre. Per Le festività natalizie avrete delle deliziose amarene da gustare a fine pranzo. Buonissimo anche il liquorino, se non siete astemi, da bere con moderazione!







LASAGNE VEGAN


INGREDIENTI per 6-8 porzioni:
pasta di semola senza uovo
ragù al seitan*
besciamelle a base di latte di soia*
formaggio vegan grattugiato q.b.

*RAGU' AL SEITAN: 500 grammi di passata di pomodoro, 1 carota. 1 cipolla piccola, 1 gambo di sedano, olio d'oliva, sale. Tritate finemente cipolla, sedano, carota e seitan. Scaldate un filo d’olio in una padella e soffriggete le verdure; quindi aggiungete il seitan e fate insaporire. Versare un goccio di vino rosso (un po' meno di mezzo bicchiere) e lasciate evaporare. Unite la passata, salate e pepate, abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere per 10-15 minuti

*BESCIAMELLE VEGAN: 400 ml di latte di soia  (non zuccherato) 40 ml di olio di semi di mais bio, 40 grammi di farina di grano, noce moscata in polvere e sale q.b. Fate bollire il latte con la noce moscata. A parte mescolate farina e olio (o margarina) e poi versate mescolando nel latte bollente. Aggiungere sale e continuate a mescolare fino a che si addensa. Quindi togliere dal fuoco. 



A questo punto, mescolare insieme ragù e besciamelle.

PREPARAZIONE: in una teglia da forno rettangolare versare un cucchiaio o due di ragù spalmandolo sul fondo. Iniziare le operazioni per fare le classiche lasagne: uno strato di pasta cruda; uno strato di ragù e besciamelle, un altro strato di pasta; un altro strato di sugo e così via ad esaurimento ingredienti. In cima, mettere l'ultimo sugo e guarnire con il  formaggio vegan  grattugiato (o con semplice lievito in scaglie e una manciatina di pane grattugiato). Mettete qualche fiocchetto di burro di cocco (o margarina vegetale) e infornate per mezz'oretta circa a 200 gradi.
Tagliare le lasagne a quadrotti e servire. 




ZUCCHINE RIPIENE DI COUS COUS

INGREDIENTI:
250 gr di cous cous
2 zucchine tonde molto grandi (oppure 4 medie)
la polpa delle zucchine
una carota 

un peperone
una manciata di piselli
olio d'oliva

PREPARAZIONE:
Lavare le zucchine, tagliare la calotta, svuotarle con l'aiuto di uno scavino o di un cucchiaio e tenere da parte la polpa. Salare l'interno delle zucchine e lasciare riposare 10 minuti per far perdere un po' d'acqua. Irrorare l'interno con un filo di olio e infornare per circa 20 minuti a 170/180 gradi.

In un tegame versare un filo di olio e la cipolla tritata finemente, quindi fatela imbiondire. Versare la polpa delle zucchine e carote tagliate a cubetti, il peperone a piccoli pezzi e i piselli. Cuocere le verdure al dente, quindi aggiungere il cous cous e 700 ml di acqua. Salare il tutto e cuocere pochi minuti. Farcire le zucchine aggiungendo in cima un pochino di pane grattugiato misto a formaggio vegan (facoltativo). Cuocere in forno per altri 20-25 minuti. Servire con patate al forno. Se vi piace, potete conservare il "cappellino" delle zucchine e posizionarlo a mo' di coperchio per rendere più simpatica la presentazione.














CRACKER AI SEMINI

INGREDIENTI:
50 gr semi di girasole
50 gr semi di zucca
10 gr semi di chia
20 gr semi di lino
30 gr semi di papavero
50 gr semi di sesamo
50 gr farina di grano (va bene anche di farro)
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 cucchiaino di origano
1 cucchiaino di sale
Acqua q.b.

PREPARAZIONE:
In una terrina mescolare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido. Lasciar riposare coprendo la terrina con un panno per circa un'ora. Stendere l'impasto su un foglio di carta da forno. Potete ungervi le mani con un pochino di olio per evitare che i semini si appiccichino oppure, più semplice, ponete un altro foglio di carta da forno sopra l'impasto e stendete in una falda sottile utilizzando un mattarello. A questo punto, togliete il foglio di carta superiore e con un taglia-pizza a rotella tagliate i cracker in piccoli pezzi a vostro piacere. Cuocere in forno ventilato a 180 gradi per circa 20 minuti. Potete conservarli, se avanzano (ma di solito vanno a ruba!), avvolti in carta d'alluminio. NB per le quantità di semi e i vari tipi, se ve ne manca uno, regolativi aggiungendo qualche grammo in più di un altro. Il risultato non cambia.
Sono ottimi per un aperitivo oppure per accompagnare le pietanze.





sabato 27 maggio 2017

TORTA FRAGOLE E COCCO

INGREDIENTI:
BASE:
120 gr biscotti vegan secchi
30 gr olio di cocco bio (o altro grasso vegetale)

IMPASTO:
300 gr di panna di cocco bio
200 gr di latte di cocco bio
30 gr zucchero
un cucchiaio di agar agar (è un'alga addensante in polvere insapore)
50 gr fragole

COMPOSTA DI FRAGOLE:
200 gr fragole circa
3 cucchiai di zucchero
una punta di cucchiaio di agar agar

PREPARAZIONE:
sbriciolare i biscotti, unire l'olio di cocco. Mescolare e stendere in uno stampo tondo a cerniera, pressando con un cucchiaio. Riporre in frigorifero per mezz'oretta.
Montare la panna di cocco. A parte, in un pentolino versare latte di cocco, zucchero e agar agar. Quindi mettere sul fuoco e portare ad ebollizione per un paio di minuti, mescolando continuamente.
Attendere qualche minuto e poi unire la panna di cocco. Il composto sarà liquido, si rassoderà successivamente in frigorifero. Tagliare 50 gr di fragole a metà e adagiarle sullo strato di biscotti. Versare quindi l'impasto che sarà diventato un po' meno caldo, e riporre in frigo per almeno 2 ore.
Intanto in un pentolino mettere 200 gr di fragole frullate, 3 cucchiai di zucchero e una punta di agar agar. Portare ad ebollizione e cuocere per qualche minuto. Lasciare intiepidire. Togliere la torta dal frigorifero, versare la composta di fragole e livellare, quindi riporre nuovamente la torta in frigorifero per almeno un'altra ora. Quando servite la torta, unica accortezza, fare attenzione a non "rompere" la base
.