sabato 7 ottobre 2017

FRIGGITELLI RIPIENI DI TOFU

In rete ho trovato questa ricetta e, avendo ricevuto in dono dei bei friggitelli, l'ho provata: buoni!

INGREDIENTI per 4 persone:
8-10 peperoni friggitelli
200 gr di tofu
2 cucchiai di capperi sottosale
una manciata di olive nere
qualche foglia di basilico
un pizzico di aglio in fiocchi
tre cucchiai di pangrattato
4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b

PREPARAZIONE:
in un tritatutto versare il tofu a cubetti, l'olio, l'aglio, sale pepe e qualche cucchiaio di acqua. Tritare finemente. Aggiungere alla crema così ottenuta le olive e il basilico tagliati a pezzettini.
Pulire i friggitelli, tagliandoli per il lungo in modo da ottenere delle "barchette". Riempite i peperoni con la crema di tofu, cospargere di pangrattato, un filo d'olio e cuocere in forno a 180° per circa mezz'ora. Servire caldi.



CECI E FARRO

INGREDIENTI:
una lattina di farro precotto
una lattina di ceci
mezzo bicchiere di vino bianco
mezzo bicchiere di acqua calda
un cucchiaio di concentrato di pomodoro
un pizzico di aglio in fiocchi
olio extravergine d'oliva
mezzo peperoncino tritato
sale q.b.
PREPARAZIONE:
versare un filo d'olio in un tegame, aggiungere l'aglio e peperoncino e soffriggere. Aggiungere il farro e i ceci  ben scolati, il vino bianco, il concentrato di pomodoro, il sale e l'acqua calda. Cuocere fino a far evaporare il liquido. Servire caldi.
Un contorno velocissimo e facilissimo da preparare ma molto saporito. Se avete tempo, naturalmente potete preparare ceci e farro anziché utilizzare i precotti.


ZUPPA DI LENTICCHIE ROSSE E GRANO SARACENO

INGREDIENTI:
250 gr di lenticchie rosse
170 gr di grano saraceno
una cipolla piccola
2 patate
una carota
un gambo di sedano
un pizzico di aglio in fiocchi
sale

PREPARAZIONE:
in una pentola versare un litro e mezzo di acqua, salare e portare ad ebollizione. Tritare carota, sedano e cipolla. Tagliare a cubetti le patate. Versare le lenticchie rosse, le verdure e le patate nell'acqua bollente e cuocere per 20 minuti circa. Quindi aggiungere il grano saraceno e cuocere per altri 15 minuti circa. Servire con un filo di olio extravergine e una spolverata di pepe.
Una zuppa leggera, buonissima e senza glutine. Infatti il grano saraceno, nonostante il nome, non è un cereale non contiene glutine ed è ricco di vitamine e sali minerali.